18 giugno 2015

No-Bake Berry Cheesecake




Due Ciliegi innamorati, nati distanti, si guardavano senza potersi toccare. Li vide una Nuvola, che provò compassione, pianse dal dolore ed agito' le loro foglie ma non si toccarono. Li vide una Tempesta, che provò compassione, urlo' e agito' i loro rami ma niente. Li vide una Montagna, che provò compassione, tremo' ed agito' i loro tronchi ma niente. Nuvola, Tempesta e Montagna ignoravano che, le radici dei Ciliegi erano intrecciate in un abbraccio senza tempo” – Anonimo giapponese



Ho usato le ciliegie solo per la decorazione, ma questo passo mi è piaciuto così tanto che ho voluto condividerlo con voi. Ultimamente le cheesecake sono diventate il mio chiodo fisso… Ho scaricato parecchie ricette e sono tutte in lista per essere testate. Fortunatamente amici e parenti si offrono volentieri come cavie per l’assaggio!
Questa cheesecake è la proposta di giugno di Re-Cake 2.0. Io non la definirei cheesecake, perché ha più i connotati di un semifreddo… Ma non è neanche quello! Insomma, qualsiasi sia la sua denominazione esatta, è buonissima e davvero semplice da preparare… a parte la ricerca dei frutti rossi e degli Oreo (anche se non mi piace fare pubblicità). Non li ho trovati, ed ho utilizzato dei frollini simili, sempre con la cremina bianca in mezzo. Con queste dosi ho fatto una cheesecake da 18 cm ed una mini-porzione da 8 cm, giusto per testare i miei coppapasta e la striscia di acetato (ultimo, ottimo acquisto per i miei pastrocchi cheesecakechiani!).
Ma… andiamo agli ingredienti ed al procedimento per preparare questa fresca bontà estiva.


 INGREDIENTI
(per uno stampo da 18 cm)
Per la base:
150 g di frollini al cacao (tipo Oreo)
50 g di burro fuso
5 frollini extra

Per la crema:
300 g di formaggio quark
250 g di ricotta
400 ml di panna fresca
150 g di zucchero semolato
La scorza di mezzo limone
Estratto di vaniglia
100 g di fragole per lo strato rosa
150 g di frutti rossi misti per lo strato viola (io ho usato solo more e lamponi)

Per decorare:
Fragole, lamponi
Ciliegie
More


PROCEDIMENTO
Preparate la base. Tritate finemente i biscotti (inclusa la crema) e mescolateli al burro fuso. Con l’impasto ottenuto ricoprite il fondo di uno stampo a cerchio apribile, meglio se foderato con carta da forno. Riponete in freezer per una decina di minuti.
Nel frattempo, preparate la crema. Lavorate insieme i formaggi con lo zucchero. Aggiungete gli aromi e, infine, la panna leggermente montata (la ricetta prevede di mescolarla ai formaggi ancora liquida). Dividete il composto a metà (io l’ho pesato). Mescolate ad una parte le fragole frullate e all’altra 100 g di frutti rossi frullati e 50 g di frutti interi o spezzettati.
Versate il composto alle fragole sulla base di biscotti, livellate per bene e riponete la mezza-cheesecake in freezer fino a quando non si sarà solidificata (ci vorrà un paio di ore). Tiratela fuori dal freezer, disponete sulla superficie i biscotti tagliati a metà (o sbriciolati o in entrambi i modi), e completate con il secondo composto ai frutti misti (che avrete nel frattempo conservato in frigo).
Decorate a piacere con fragole, lamponi, more, mirtilli.


Tirate fuori da freezer la cheesecake almeno 30 minuti prima di servirla!

Questa è la cheesecake diametro 18 cm

La locandina di Re-Cake 2.0 con le indicazioni originali.
 
Dal blog di Carla: http://www.tiramiblu.ifood.it/

8 commenti:

  1. Braverrima!
    Grazie di cuore per aver giocato <3

    Ileana

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. A volte le cose semplici sono le più belle! Grazie!

      Elimina
    2. Hai perfettamente ragione!
      Alla prossima re-cake!!

      Elimina
  3. …Ciao! Ho trovato per caso il tuo blog e mi piace molto… Mi sono appena iscritta! Ho anche io ho un blog… Ti va di passare da me?

    LoStraordinarioMondoDiUnaStudentessaSottoEsameDiLuisaNapolitano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie! è un piccolo blog :-) Passerò da te di certo1 Anzi... ora sbircio!!

      Elimina